La Falanghina


La falanghina in Campania rappresenta oggi il più diffuso vitigno a bacca bianca, autorizzato e presente in quasi tutte le DO e IGP della regione, ma non solo.

La sua distribuzione in Campania è di circa 3000 ettari ( 15% dell’intera superficie regionale) ed è presente in tutte le cinque province campane, con Benevento che ha una superficie di 2261 ettari (circa l’80% dell’intera superficie regionale dedicata al vitigno falanghina).

Significativo è l’incremento di superfici vitate degli ultimi tre anni, a riprova che si tratta di una cultivar che riscuote sempre più successo per la sua versatilità produttiva, influenzata anche dalle tendenze del mercato nazionale ed internazionale sul consumo di questa tipologia di vino: nell’ ultimo triennio sono state presentate 1540 domande per 1659 ettari (oltre il 50% delle domande e quindi della superficie, riguarda la provincia di Benevento).

Le DOP e IGP in Campania tipologia Falanghina:

1. FALANGHINA DEL SANNIO DOP

2. FALERNO DEL MASSICO DOP Bianco

3. GALLUCCIO DOP Bianco

4. CAMPI FLEGREI DOP Falanghina

5. IRPINIA DOP Falanghina

6. BENEVENTANO IGP Falanghina

7. ROCCAMONFINA IGP Falanghina

8. TERRE DEL VOLTURNO IGP Falanghina

9. POMPEIANO IGP Falanghina

10. COLLI DI SALERNO IGP Falanghina

11. CAMPANIA IGP Falanghina

carta_vini_2012